Schiava della Bergamasca IGT

La schiava ha sempre rappresentato un vino tradizionale e leggero, da bere in qualsiasi occasione.la vinificazione in rosato ne esalta le note fruttate rendendolo vino moderno ed interessante.
Al profumo note che ricordano i frutti di bosco, al gusto buona morbidezza con retrogusto mandorlato, piacevole e delicato.
UVAGGIO: schiava delle colline bergamasche al 100%.
VINIFICAZIONE: accurata selezione delle uve che vengono poi pigiate. Le vinacce vengono separate dopo 24 ore e fatte fermentare a temperatura controllata.
GRADAZIONE ALCOLICA: 12% Vol
SUGGERIMENTI D’USO: ideali per primi piatti, aperitivi e secondi piatti leggeri
IMBALLO: cartone da 6 bottiglie misure:(23cm X 15,5cm X 30cm), peso: 7,2Kg
PALLETIZZAZIONE: bancale tipo Epal (25 cartoni per strato, max 4 strati, TOT. 100 cartoni
.

Scheda tecnica : Download   Schiava della Bergamasca IGT