Valcalepio doc Rosso

Questo vino viene prodotto vinificando separatamente partite selezionate di Merlot e Cabernet Sauvignon. Nel mese di gennaio si procede al taglio dei vini per ottenere un prodotto che sprigioni al meglio le caratteristiche primarie. L’affinamento in grandi botti di rovere francese consente di ottenere un prodotto dalla forte personalità ed Estremamente moderno. Al profumo riconosciamo delicate sensazioni fruttate ben sostenute da note vanigliate e speziate. Al gusto la buona morbidezza addolcisce il corpo vigoroso ed esuberante.
Ottimo accompagnamento della cucina tipica bergamasca, in particolare sposa bene i primi piatti, i salumi e i formaggi. Servire a 16-18°C per meglio apprezzarne le qualità organolettiche.
Uvaggio: 60% Merlot e 40% Cabernet Sauvignon.
Vigneti: Le uve provengono dai vigneti situati sulla fascia collinare che da Bergamo si estende fino al lago d’Iseo.
Vinificazione: Le uve, dopo un’accurata selezione, vengono pigiate e subiscono una macerazione variabile tra gli 8 ed i 10 giorni che consente l’estrazione del colore, dei tannini e di tutte le componenti aromatiche. Le due varietà, Merlot e Cabernet Sauvignon,
vengono vinificate separatamente, a fermentazione ultimata si procede al taglio. Segue un affinamento di 9 mesi in botte grande da 25 hl di rovere francese prima  dell’imbottigliamento e di successivi 3 mesi in bottiglia prima della commercializzazione.
Gradazione alcolica: 13% Vol.
Chiusura: Tappo di sughero.
Formato: Bottiglia bordolese da 0,75l e 0,375l.

Scheda tecnica : Download   Valcalepio doc Rosso